Museo di Casal de' Pazzi

menu facilité

saut à:
contenu. recherche, section. langues, menu. utilité, menu. principal, menu. chemin, menu. bas page, menu.

Il Museo di Casal de' Pazzi occupa un’area di circa 400 mq e conserva una porzione dell’alveo di un antico fiume, che, circa 200.000 anni fa scorreva proprio dove ora sorge la struttura museale.

Lo scavo del giacimento, svolto nella prima metà degli anni ’80, ha permesso di portare alla luce numerosi reperti geologici, paleontologici ed archeologici attraverso i quali è possibile, nel pieno

Quando gli interventi di tutela e protezione del sito sono stati portati a termine, già a partire dal 2000, è stato costruito un percorso museologico finalizzato a comunicare nella maniera più idonea le complesse tematiche che il sito offriva ed offre. Oltre alla tradizionale forma di comunicazione testuale, si è scelto di utilizzare, per quanto possibile, anche la comunicazione di tipo verbale

Già durante gli anni dello scavo, una variante del Piano Regolatore Generale del Comune di Roma (fig 01) permise la conservazione di circa 300 mq. di deposito (fig 02), laddove era previsto il passaggio di una strada.
Dopo lo scavo, nel 1986, l'area archeologica fu ricoperta con uno strato di argilla espansa ed uno di gesso per evitarne il naturale degrado (fig 03).

Bulletin

Recevez par mail toutes les nouveautés des Musei in Comune.

Pour les abonnés à la newsletter 10% de réduction en librairie musée + entrée réduits à des expositions.

En programme

Didactique

19 septembre - 31 mai 2017
Didattica per le scuole
19 septembre - 31 mai 2017
Didattica per le scuole

Multimédia

Noi moriamo soltanto quando non riusciamo a mettere radice in altri, — Lev Tolstoj. #Buongiorno dal Museo casal de' Pazzi a #Roma.
La scienza sostituisce i pregiudizi personali con prove verificabili pubblicamente, — Richard Dawkins. #Buongiorno dal Museo di Casal de' Pazzi a Roma.
Ben arrivato Museo del Pleistocene Casal de' Pazzi! @museiincomuneroma #vivoroma #novità #inaugurazione #museigratis #archeologia #elefante #nomammuth #roma #belleiniziative #periferia #rebbibia by livia.frog http://ift.tt/1CCNc6M
Oggi siamo al Museo di Casal de Pazzi per @invasionidigitali: un deposito pleistocenico nel cuore di Roma. Qui sono stati rinvenuti resti di animali risalenti a 200.000 anni fa, pietre scheggiate dall'uomo paleolitico e un frammento di cranio umano! #Elef
Facciamo vivere anche i piccoli musei! Stamattina ho avuto il piacere di visitare il #MuseodiCasaldePazzi che ospita i resti di elefanti, bovidi e altri animali preistorici che un tempo vivevano in quella zona. Consigliato soprattutto per chi abita nel qu
E questa nostra vita, via dalla folla, trova lingue negli alberi, libri nei ruscelli, prediche nelle pietre, e ovunque il bene, — William Shakespeare. #Buongiorno dal Museo di Casal de' Pazzi a #Roma.
This is how Rome looked like 200.000 years ago. Detail from the mural at the #MuseodiCasaldePazzi. #Rome #Roma #Pleistocene
Apre oggi al pubblico il Museo di Casal de' Pazzi: un inaspettato paesaggio “archeologico” nel pieno della città moderna: la #Roma di 200.000 anni fa in un paesaggio preistorico fatto di vulcani, elefanti e uomini cacciatori. #MICroma #casaldepazzi #rome
Flickr

de nouveau au menu facilité.


de nouveau au menu facilité.